Tramec Riduttori

15/11/2021

BerMar entra nel gruppo Tramec

Tramec S.r.l., azienda di Calderara di Reno (BO) attiva nella progettazione, produzione e commercializzazione di riduttori, guidata dall’Amministratore Delegato Leo Girotti, nel portafoglio di IGI Private Equity da giugno di quest’anno, accelera il percorso di buy and build supportato da IGI per la creazione di un’eccellenza italiana integrata nel settore del motion control.

Dopo l’acquisizione di MT motori elettrici, Tramec ha realizzato il secondo add-on, la Bermar S.r.l. di San Vincenzo di Galliera.

Con l’acquisizione della Bermar il Gruppo Tramec punta ai 60 milioni di fatturato, base per un ulteriore percorso di sviluppo, sia interno sia attraverso acquisizioni, previsto per i prossimi anni. L’azienda bolognese neoacquisita impiega circa 25 dipendenti e vanta un volume d’affari vicino ai 10 milioni di euro di cui una parte rilevante viene realizzata all’estero.

Bermar è attiva dal 1969 nella produzione di motori elettrici asincroni anche autofrenanti, di produzione italiana e nella commercializzazione di motori import. L’azienda distribuisce e customizza inverter a servizio prevalentemente di settori come la lavorazione del marmo, enologia, packaging e macchinari per l’industria. Il suo capitale è interamente detenuto, direttamente e indirettamente in parti uguali, dai due soci Sergio Cavazza e Walter Bertelli che supporteranno Tramec nel processo di integrazione della società nel gruppo Tramec e di evoluzione organizzativa.

La produzione di Bermar ben si sposa con quella del gruppo Tramec consentendo di compiere un ulteriore passo verso l’evoluzione strategica del gruppo da fornitore di prodotti (riduttori) eccellenza completa e integrata per il motion control. IGI è una società attiva nella gestione di fondi di Private Equity specializzati in investimenti in piccole e medie realtà industriali manifatturiere italiane attraverso operazioni di maggioranza. Il Gruppo Tramec è il quarto investimento del fondo IGI investimenti Sei per il quale IGI ha raccolto 170 milioni di euro.

Angelo Mastrandrea, Andrea Bruschi, Alessandro Castiglioni e Anna Paola Schinaia, del team di IGI, hanno lavorato all’operazione.

Sul deal per Tramec lato corporate sono stati coinvolti: EY per la due diligence finanziaria; Cerina Studio Legale per il supporto legale e la due diligence legale; Di Tanno Associati per il supporto fiscale e per la due diligence fiscale. Sul deal per Tramec lato banking sono stati coinvolti: Bper Banca in qualità di banca agente, Credit-Agricole Italia, lo studio legale Dentons e Simmons & Simmons.

Sul deal per i venditori di Bermar sono stati coinvolti: BLF Studio Legale nelle persone di Pier Luigi Morara, Giuseppe Forni e Andrea Corbelli.

Ultime news

Grazie TRAMEC CENTO!
19/05/2022

Grazie TRAMEC CENTO!

La Tramec Cento esce sconfitta 3-2 ai quarti di finale playoff di A2 e termina così la sua splendida stagione.

Leggi articolo
TRAMEC a MACFRUT 2022
27/04/2022

TRAMEC a MACFRUT 2022

Tramec, Ber-Mar e M.T. saranno presenti ad IPACK-IMA! Dal 4 al 6 maggio 2022, ci troverete in Fiera a Rimini Expo Centre.

Leggi articolo
Tramec ad IPACK-IMA 2022
26/04/2022

Tramec ad IPACK-IMA 2022

Tramec, Ber-Mar e M.T. saranno presenti ad IPACK-IMA! Dal 3 al 6 maggio 2022, ci troverete in Fiera a Milano Rho.

Leggi articolo

Hai bisogno di maggiori informazioni?

CONTATTACI